etichettatura

Nome della soluzione

Etichettatura in linea

Descrizione

L’etichettatura in linea permette di applicare i tag RFID a monte di una soluzione di tracciabilità. Il sistema non è invasivo ed è integrabile in linee di produzione preesistenti; solitamente viene inserita tra le fasi di produzione dell’articolo da tracciare o in una postazione post produzione dedicata.

Caratteristiche fisiche

Grado di protezione: fino a IP64

Dimensioni: custom

Peso: custom

Tipologie: stand alone / automatica in linea / con “tastatore”

Dettagli tecnici

Specifiche

Rugged design (fino a IP64)

100% Custom

Configurazioni possibili:

  • Stampa in linea
  • Codifica in linea
  • Lettura codice in linea
  • Letture RFID in linea
  • Applicazione base

 

Applicazione con rimozione automatica dello scarto al controllo (100% good in applicazione)

PLC integrato con scambio dati multiprotocollo

 

Connettività

Scambio consensi tramite I/O

Condivisione variabili PLC o Rest API

 

Opzionali

Trigger remoto (fotocellula / telecomando)

Postazione PC / Trasmissione diretta in-cloud

Applicazione tramite tampone tastatore per superfici irregolari

Applicatore con conferma di applicazione

Gabbia di protezione

etichettatura immagine tecnica

Applicazioni

L’etichettatura in linea è ampiamente utilizzata nei settori in cui è possibile effettuare l’operazione in maniera automatica, garantendo quindi elevata efficacia e alta velocità nell’applicazione delle etichette RFID. Assieme a strumentazioni come i varchi e il tunnel, permettono la tracciabilità massima e gestione completa del flusso logistico andando a identificare e registrare gli oggetti già in fase di produzione.

I sistemi di etichettatura nella loro configurazione più semplice prevedono un applicatore di etichette con spellicolatura e recupero del supporto siliconato automatici; in questo caso le etichette sono pre-personalizzate con codifica e stampa in fase di preparazione della bobina. Se invece è la personalizzazione è effettuata a livello di applicazione, allora si aggiungono al sistema di taggatura accessori quali stampante a trasferimento termico e lettore RFID. In questo ultimo caso, etichettatrice è connessa al gestionale o a un software dedicato.

A completare il sistema possono essere inserite varie strumentazioni come sistemi di visione o lettori RFID, che permettono di effettuare un ulteriore controllo sulla singola etichetta prima che sia applicata, garantendo il corretto funzionamento dell’intera soluzione di tracciabilità. La presenza di questi accessori risulta utile qualora sia necessario un riepilogo dell’intera lavorazione e la conseguente gestione delle etichette applicate per ogni lotto.

I punti ottimali per l’installazione dell’etichettatrice sono quelli in cui la ricezione dell’etichetta gode di condizioni favorevoli in termini di temperatura, pulizia della superficie e velocità di passaggio, da valutare in loco.

Vuoi ulteriori informazioni? Contattaci!