Applicazioni

Logistica

RFID per la gestione logistica:
informazioni precise e affidabili in tempo reale

Grazie alla incredibile flessibilità di questa tecnologia, è in grado di offrire notevoli vantaggi nelle applicazioni logistiche e di gestione del magazzino.

Perchè utilizzare l’RFID nella gestione logistica?

Grazie all’utilizzo di antenne o reader è possibile identificare univocamente ogni oggetto al quale viene apposto un tag RFID, anche a distanza e all’interno di scatole ad esempio. Offre infatti una soluzione per diminuire i costi del personale, ottimizzare i flussi logistici e ridurre fino a quasi azzerare il costo degli errori.

Utilizzando la tecnologia RFID è possibile conoscere l’esatta ubicazione della merce in magazzino, grazie a una mappatura in tempo reale, in modo da poter disporre di informazioni precise e affidabili.

Semplificare il flusso logistico: ecco come

Nella gestione logistica tradizionale l’addetto alle spedizioni effettua la lettura massiva dei codici a barre della merce, e provvede poi al carico e alla spedizione. Il rischio in questo caso è di un possibile disallineamento tra la lista di carico e la merce effettivamente caricata. 

Con una soluzione RFID ogni pellet o collo singolo è dotato di un tag intelligente che viene letto da un varco posto in prossimità della zona di carico, in questo modo la lettura e scarico di magazzino viene effettuata contestualmente al carico della merce. In questo modo è possibile velocizzare il flusso logistico e evitare il costo degli errori.

Inventario in tempo reale grazie all’RFID

Grazie all’utilizzo di lettori palmari di frequenza UHF che permettono la lettura anche a 4-6 metri di distanza e di antenne fisse è possibile avere un inventario costantemente aggiornato in tempo reale. La merce passa attraverso dei varchi in ingresso e in uscita dal magazzino, così da poter aggiornare automaticamente e immediatamente l’inventario di magazzino.

Poter disporre di dati precisi e puntuali è indispensabile per poter programmare gli ordini e poter gestire il magazzino Just in Time.

Vantaggi rispetto l’utilizzo del Barcode

I codici a barre svolgono una funzione molto simile alla tecnologia RFID e vengono quindi spesso scelti per svolgere funzioni comuni come alternativa alla tecnologia dei Tag passivi.

Questi ultimi rappresentano un investimento più consistente rispetto al codice a barre per il cliente, ma offrono indubbiamente benefici maggiori. Il Tag a differenza del barcode può essere anche riscritto e protetto con determinate password rendendolo così uno strumento più sicuro e affidabile.

Queste due tecnologie possono comunque essere utilizzate in accoppiata, sul tag rfid è infatti possibile stampare un codice a barre, questo per semplificare alcuni passaggi di soggetti che non dispongono di un lettore ad esempio.

Capacità di lettura

Il barcode reader permette di leggere un codice prodotto alla volta, rendendo le operazioni come il carico e scarico di magazzino e l’inventario lunghe e dispendiose. L’utilizzo dell’RFID in questi casi consente di leggere oltre un centinaio di prodotti simultaneamente.

Raggio di lettura

Mentre il lettore barcode ha un raggio di lettura di qualche centimetro, il lettore RFID può leggere tag applicati su prodotti situati fino a una decina di metri.

Velocità di lettura

Anche la velocità di lettura dei lettori RFID è sorprendente, è infatti molto veloce (quantificabile in ms) a differenza del barcode che risulta più lenta.

Possibilità di lettura attraverso oggetti

Grazie all’RFID è possibile inoltre individuare i tag di oggetti anche se contenuti dentro a scatole ad esempio. Il lettore di barcode invece deve individuare visivamente il codice nero su bianco per poterne leggere il contenuto.

Identificazione univoca

I tag RFID hanno un codice identificativo univoco, ogni oggetto a cui viene apposto diventa infatti unico e identificabile, è possibile in questo modo tracciarlo lungo tutta la filiera. Il codice a barre non offre questa possibilità e solitamente prodotti dello stesso tipo hanno lo stesso codice a barre.

Perchè scegliere EasyRFID

Nella scelta di un fornitore di tag bisogna sicuramente valutare molteplici fattori

Gamma di prodotti

Disponiamo di un'ampia gamma di prodotti adatta a diverse applicazioni e formati. Possiamo fornite tag passivi UHF, HF e NFC di diverse dimensioni e di diversi materiali.

Produzione interna

I nostri prodotti sono realizzati internamente, questo permette un alto controllo della produzione e un'ampia possibilità di personalizzazione.

Qualità

Abbiamo una divisione interna che si occupa specificatamente di controllo qualità siamo in grado di fornire bobine con etichette 100% funzionanti.

Campioni di prodotto

Siamo in grado di fornire una campionatura in breve tempo e con le specifiche richieste dal cliente.